CANTEREMO FINO ALLA MORTE INNALZANDO I NOSTRI COLORI!!!

28 settembre 2013

Vogliamo rivolgerci a ciascuno di voi per fare in modo che la gradinata nord torni ad essere ilvero dodicesimo uomo in campo, e per realizzare questo dobbiamo soffermarci su alcuni punti che, siamo sicuri, la faranno tornare ad alti livelli.

Vorremmo tornare a far cantare la nord come un tempo, per tutti i 90 minuti, qualunque sia il risultato e qualunque sia la squadra avversaria, perchè noi siamo il cuore e la voce del genoa, la nostra spinta è fondamentale.

Dobbiamo continuare a sostenere la squadra anche quando a fine partita il risultato non ci è favorevole, come fatto fin ora, perchè fischiare servirebbe solo a demoralizzare il gruppo e noi non vogliamo certo questo: restiamo uniti come fatto fino a oggi!!!

Vorremmo esortarvi a guardare più spesso verso il centro della gradinata, da dove partono i cori e seguire solo quelli, perchè prendendo iniziative individuali si finisce con la nord spaccata a metà.

Inoltre vorremmo chiedervi di non accelerare l’andamento di un coro non andiamo di fretta, se stiamo tutti a tempo con il ritmo adatto riusciamo a creare il giusto effetto.

Non vogliamo essere bacchettoni ma crchiamo di concentrarci maggiormente sul genoa e sul motivo per cui andiamo allo stadio, ovvero sostenerlo, cercando di lasciare perdere foto, video coi cellulari e schedine: in gradinata nord ci veniamo per cantare!!! guardiamo nostalgici video dela vecchia nord che ruggiva fino a far paura senza renderci conto che ora la nord siamo noi e sta a noi ruggire di nuovo.

Concludiamo informandovi che d’ ora in poi, ci impegneremo a comunicarvi ogni nostra iniziativa volta a rendere questa gradinata sempre più grande, perchè, non dimentichiamocelo mai, uniti si vince e noi vogliamo vincere!!!

Via Armenia 5r

DASPO:no alla reclusione per la mancata firma

Categorie