30-10-2013 Genoa – Parma Fanzine N°1

045 (FILEminimizer) copia
30 ottobre 2013

GENOA – PARMA   30-10-2013

"Genoa-Parma 30-10-2013"

“Genoa-Parma 30-10-2013”

In questo primo numero della nostra fanzine vorremmo  spiegarvi le ragioni della scelta di far uscire in occasione delle partite casalinghe un volantino. La nostra fanzine nasce con l’intento di mantenere una comunicazione costante con tutta la gradinata, in questo modo speriamo di riuscire a coinvolgere sempre più persone possibili in tutte le nostre iniziative; il nostro obiettivo è quello di stare più uniti possibile e siamo certi che questo tramite possa aiutarci nel nostro intento. Trainati dall’entusiasmo per il ritorno in trasferta, ci rendiamo conto sempre di più che in un mondo che ormai vogliono distruggerci, la voce che conta resta quella che riesce a spingere la squadra a fare il meglio, e quella voce si fa più grande se noi siamo tanti e compatti. Invitiamo tutti quelli che abbiano voglia, a presentarsi in via Armenia il martedì sera e partecipare alla riunione, così da avvicinarsi al mondo del club. Per i più giovani, apriamo anche di pomeriggio, il martedì e il giovedì, così che possano avvicnarsi al mondo dello stadio, anche imparando dai più grandi.

VI ASPETTIAMO…


 

TRASFERTA A TORINO

"Juventus-Genoa 27-10-2013"

“Juventus-Genoa 27-10-2013”

  L’appuntamento è alle ore 8.00 alla stazione di Genova Principe, un  treno sporco, tanti vecchi amici, qualcuno alla prima trasferta, ma tutti  legati dai colori più belli del mondo. Arrivati allo stadio, raggruppati dietro le pezze, si da vita a un buon tifo, 1-0, 2-0, si continua a cantare, come piace a noi e come dev’essere sempre…fino alla fine!!! Abbiamo perso sul campo ma per noi la vittoria era già essere tornati in trasferta e cogliamo l’occasione per ringraziare chi ha scelto di venire con noi in treno, invitandovi a seguirci sempre ad incominciare dalla prossima trasferta di Roma!

NON CI IMPORTA IL RISULTATO, CONTA SOLO IL NOSTRO AMORE!!!

TUTTI A ROMA CON IL 5r !!!


GENOA – PARMA

In occasione della gara di questa sera vorremmo rimarcare la questione che riguarda il canto in gradinata. Ci sembra ovvio che venire in Nord sottintende una forte passione, un attaccamento alla nostra maglia e alla nostra storia, e questo implica il dover sostenere la squadra, incessantemente, per 90 minuti. Facile cantare trascinati dall’entusiasmo, ma il momento in cui dovremmo farlo di più è proprio quando la partita prende una piega storta. Se la nostra gradinata è diventata il dodicesimo uomo in campo è perchè ci sono stati tempi in cui si cantava fino allo sfinimento, anche quando il risultato ci era avverso, e noi desideriamo che la Nord torni ad essere così, grande come una volta e per far si che questo si avveri sta a noi tirare fuori la voce e non ci stancheremo mai di ripeterlo.

Quella di stasera sarà una gara delicata per quanto riguarda la classifica, ed è proprio adesso che il genoa ha più bisogno di noi e noi dobbiamo esserci, iniziando col non fischiare alla prima occasione storta, dobbiamo tenere alto il morale della squadra e cantare per tutta la partita, fino alla fine…

E CHI NON CANTA RESTA A CASA, CHE CAZZO VIENI A FARE QUA ?


LAZIO – GENOA

In occasione della prossima trasferta contro la Lazio allestiremo dei pullman per raggiungere la capitale e stare vicino alla squadra. Per qualsiasi informazione o prenotazione invitiamo a rivolgervi già questa sera allo stadio ai ragazzi di Via Armenia, ed inoltre informiamo che il club resterà aperto nei prossimi giorni.

TUTTI A ROMA!!!


FRATELLI NELLA VITA NON SOLO ALLA PARTITA.

"Consegna dell'assegno"

Il 13 ottobre è stato consegnato nella città dorica l’assegno di 3,540 euro alla famiglia del ragazzo con gravi problemi di salute per il quale la tifoseria organizzata del Genoa si era mobilitata. Pieni di orgoglio per questo gemellaggio che dura da oltre 20 anni, cogliamo l’occasione per ringraziarvi per l’aiuto che è stato dato.

DASPO:no alla reclusione per la mancata firma

Categorie